Seguici su YouTube Seguici su Facebook Seguici sul nostro blog
  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.

Francesco I, nel nome un programma

Inviato da il in Categoria Missione

Come sapete dal 13 Marzo di quest’anno, il Cardinale Jorge Mario Bergoglio è diventato Papa.

Il nome che ha scelto è emblematico: Francesco I.  Proprio dalla scelta del nome, abbiamo voluto partire, per verificare in tre brevi domande a Padre Guido Ravaglia, le sue prime impressioni circa questa inattesa elezione che, inevitabilmente tocca in modo particolare il mondo Francescano.

Studi da Gesuita, uno sguardo attentissimo agli “ultimi” e agli emarginati, una posizione sobriamente tradizionale sui temi etici, Papa Francesco I è certamente una scelta azzeccata, una risposta all’altezza delle aspettative che il mondo credente, e non solo, ripone su questa figura così importante e carismatica nello scacchiere religioso/politico/economico/morale dell’umanità.

Partiamo allora proprio dal nome, richiamarsi a San Francesco ha un preciso significato cui è impossibile sfuggire…

Pad Ravaglia –  Noi frati dobbiamo entrare nell’ordine d’idee di vedere questo Papa affermare e compiere quelle opere che di recente non siamo riusciti a realizzare. Potrebbe essere lui a “sorpassarci” in questa gara virtuosa, sapremo sfruttare una provocazione del genere?

 Prima della benedizione, inverte le regole chiedendo al popolo di Dio di pregare per lui a dimostrazione che la Chiesa e il suo popolo devono essere un tutt'uno sotto gli occhi e nel cuore di Dio.

Pad Ravaglia - Vero. Insieme, sapere camminare, costruire e confessare il Dio che salva, la Chiesa popolo di Dio, in cammino verso il suo regno, che nel camminare si costruisce invitando gli uomini ad unirsi a lei.

 - E poi il conclave precedente…

Pad RavagliaMi colpisce il fatto che l’attuale Papa Francesco I nel conclave precedente, ricevette un importante numero di voti ma non arrivò al soglio di Pietro. Disse di non ritenersi pronto. Divenne Papa Joseph Ratzinger che, primo Papa nei tempi moderni, ha rinunciato al suo mandato, senza peraltro omettere di preparare la strada al suo successore. Mi domando, frutto del caso, del calcolo umano o dello Spirito Santo?

 

Vota:
0

Commenti

  • Smithe187 Lunedì, 11 Agosto 2014

    I'm really enjoying the design and layout of your website. It's a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme? Excellent work! fgfacbbccbaefbcd

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 18 Ottobre 2018