Seguici su YouTube Seguici su Facebook Seguici sul nostro blog
18/10/2018

Pugno di ferro. Il Pakistan non fa marcia indietro: via le Ong straniere

Un vero e proprio repulisti. Sono 29 le Organizzazioni non governative internazionali che in Pakistan rischiano, entro poche settimane, di dovere lasciare il Paese nel quale in alcuni casi operano da decenni. Alle Ong – tra cui ActionAid e Plan International – è stato comunicato che non sarà rinnovato il permesso di operare in territorio pachistano, ma senza alcuna spiegazione sulle motivazioni.
Le iniziative promosse da organizzazioni straniere sono nel mirino nell’Asia meridionale per ragioni connesse, innanzitutto, con la volontà di controllo dei governi.

Leggi tutto...